Yūgen

2016/2019

Yūgen è un concetto dell’estetica tradizionale giapponese «che letteralmente si traduce con “leggermente scuro”, ma serve infatti solo a descrivere il fascino delle cose in penombra di cui non riusciamo a conoscere del tutto i limiti ed i particolari, ma si usa anche con senso più ampio, per indicare ciò che, essendo oscuro, è insondabile, misterioso ed imperscrutabile poiché al di là dell’umana comprensione. […] Un’altra caratterizzazione menziona utilmente l’importanza dell’immaginazione: “Se si guarda alla montagna attraverso la nebbia d’autunno, la vista puo’ essere indistinta ma avere ugualmente grande profondita’. Benche’ poche foglie autunnali possono essere visibili attraverso la nebbia, il panorama e’ seducente. La visione senza limiti creata nella fantasia supera di gran lunga qualsiasi cosa che si puo’ vedere piu’ chiaramente”»

Hume, Nancy G., ed., 1995, Japanese Aesthetics and Culture: A Reader, A
lbany: State University of New York Press.

24x30cm
40x56cm
80x100cm
inkjet print on baryta paper

● ● ●